menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio in una palazzina di Città di Castello: evacuate tutte le famiglie

A fuoco i contatori dell'Enel, con le fiamme che hanno avvolto un immobile di dodici appartamenti

Il fumo ad avvolgere le scale fino a penetrare negli appartamenti con tante famiglie spaventate. Questo lo scenario che si sono trovati di fronte i Vigili del Fuoco di Città di Castello, intervenuti con il supporto dell'autoscala arrivata da Perugia per domare un incendio scoppiato in una palazzina di 12 interni in via dei Martiri della Libertà.

Le fiamme sono divampate nel locale in cui sono posizionati i contatori dell'Enel e il fumo ha interessato l'intero immobile, tanto da costringere i Vigili del Fuoco ad evacuare per precauzione tutte le famiglie residenti. Al momento non risultano persone ferite o intossicate. 

Aggiornamento ore 17.27 - Come spiega il Comune di Città di Castello sono sette nuclei familiari, in totale 17 persone, interessati dall'evacuazione. Il Comune di Città di Castello si fa carico per una soluzione abitativa provvisoria in attesa di poter far rientro nei rispettivi appartamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento