Norcia, il tetto della casetta di legno va a fuoco: abitanti evacuati

L'incendio, che ha interessato il tetto della casetta di legno costruita post terremoto, è avvenuto ieri sera alle 23.30

Vigili del fuoco in azione a Norcia intorno alle 23.30 di ieri, martedì 30 luglio. Secondo quanto è stato possibile apprendere, il tetto di una delle case di legno costruite post terremoto, ha preso fuoco.

Le cause, stando a una prima ricostruzione, sarebbero da imputare alla canna fumaria. Fortunatamente nell'incendio nessuna persona è rimasta coinvolta, ma in via precauzionale gli abitanti sono stati fatti evacuare. Ad intervenire, in zona San Marco, sono stati i vigili del fuoco del Distaccamento di Norcia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Coronavirus, c'è chi vuole chiudere le scuole e le università. Conte blocca tutto: "Decidiamo noi a breve"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento