menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio doloso, brucia 350 ulivi con carta igienica e accendini: piromane arrestato

I vigili del fuoco hanno lottato con il rogo per un’ora, prima di domare le fiamme. I militari hanno bloccato un sospetto avvistato vicino al punto d’innesco dell’incendio

Fermato con carta igienica e accendini in tasca. E adesso è accusato di avere incendiato un uliveto con 350 piante a San Martino di Trevi. I carabinieri locali e quelli forestali hanno arrestato un cinquantasettenne del posto. I vigili del fuoco hanno lottato con il rogo per un’ora, prima di domare le fiamme. I militari hanno bloccato un sospetto avvistato vicino al punto d’innesco dell’incendio. L’uomo si era allontanato in sella a un motorino.


Bloccato e perquisito: dalle tasche sono saltati fuori carta igienica e accendini. Materiale ritenuto utile all'innesco dell'incendio e dello stesso tipo ritrovato nell'area interessata dalle fiamme. L'uomo è messo agli arresti domiciliari con l'accusa di incendio doloso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento