San Sisto, rogo nella notte davanti all'ospedale: cassonetti divorati dalle fiamme

Indagini in corso per chiarire l'origine dell'incendio. Il sospetto è che possa essere di natura dolosa

Cassonetti in fiamme nella notte tra domenica e lunedì 25 marzo a San Sisto. L'incendio si è scatenato al distributore di fronte all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Appena scattato l'allarme, i vigili del fuoco si sono precipitati sul posto, domando in breve tempo il rogo. Indagini in corso per chiarire l'origine dell'incendio. Il sospetto è che possa essere di natura dolosa, ma gli accertamenti vanno avanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A metà marzo, a Fontivegge, le forze dell'ordine hanno fermato una presunta piromane. Per diverso tempo il quartiere è stato funestato da auto e cassonetti dati alle fiamme. Più di una decina di roghi, prima del fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

Torna su
PerugiaToday è in caricamento