Fiamme in un appartamento, intrappolati dal fumo minacciano di lanciarsi dalle finestre

E' accaduto a San Sisto, in un appartamento al secondo piano. Una persona, leggermente intossicata dal fumo, è stata trasportata all'ospedale

Incendio in un appartamento in via Pievaiola a San Sisto, intorno alle 15 di oggi pomeriggio. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco del comando di Perugia per spegnere le fiamme che si erano propagate all'interno di un appartamento al secondo piano di un palazzo.

Sono state evacuate le persone rimaste all’interno dei propri appartamenti,alcune delle quali hano minacciato di lanciarsi dai terrazzi perchè impossibilitati ad uscire a causa del denso fumo sviluppatosi che si è poi incanalato nel vano scale.

Sul posto sono arrivati 4 mezzi dei vigili del fuoco, Polizia di Stato e 2 ambulanze del 118 che hanno provveduto agli accertamenti delle condizioni delle persone coinvolte e trasportato una persona leggermente intossicata all’ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • La fortuna bacia Perugia, super vincita con una schedina da tre euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento