menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Follia nella notte, picchia l'ex compagna e tenta di dare fuoco alla casa

La donna si trova adesso ricoverata con una prognosi di 30 giorni al Santa maria della Misericordia. L'episodio si è verificato nella frazione di Cordigliano

Follia nella notte in un'abitazione alle porte di Perugia. Un uomo ha perso letteralmente la testa. In base a una prima ricostruzione dei fatti, il protagonista della vicenda avrebbe prima picchiato la sua ex compagna, una donna di 40 anni, e successivamente avrebbe tentato di dare fuoco all'abitazione della donna.

Sul posto si sono immediatamente diretti i vigili del fuoco intorno alle 23.30. Fortunatamente le condizioni della 40enne non sembrerebbero essere gravi. Il personale del 115, una volta sul posto, ha trovato un materasso in fiamme, ed ha provveduto a soccorrere i due. La donna si trova adesso ricoverata con una prognosi di 30 giorni al Santa Maria della Misericordia. L'episodio si è verificato nella frazione di Cordigliano.

AGGIORNAMENTO: I carabinieri di Perugia, dopo la notte di follia, hanno arrestato il 28enne, di nazionalità rumena. Secondo la loro ricostruzione dei fatti il ragazzo “ha aggredito la propria ex compagna, un’italiana di 38 anni della provincia di Siena, che si trova lì per recuperare i propri effetti personali a seguito dell’interruzione della loro relazione sentimentale. L’uomo, nel tentativo di ucciderla, l’ha afferrata al collo colpendola dapprima con un martello alle gambe e successivamente alla testa con un bastone in legno. Non appagato di ciò dava alle fiamme alcuni pezzi di carta igienica gettandoli sul letto su cui era sdraiata la donna, propagando un incendio nella camera da letto”.
I carabinieri, dopo gli accertamenti effettuati e a seguito dei referti dei medici del pronto soccorso, hanno tratto in arresto il cittadino rumeno, che è stato rinchiuso nel carcere di Capanne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento