menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trevi, incendio in cartiera: arrivano anche il Poseidon e un elicottero. E il Clitunno si tinge di blu

Maxi spiegamento di forze da parte dei vigili del fuoco: sul posto il mezzo antincendio aeroportuale e un velivolo arrivato da Roma. I coloranti della carta intanto finiscono nel fiume

Giornata di super lavoro per i Vigili del Fuoco a Trevi, dove oggi (martedì 23 gennaio) un incendio è divampato verso l'ora di pranzo in una cartiera. Un ingente spiegamento di forze quello messo in campo per domare le fiamme partite dalla carta da macero che era depositata in un piazzale.

Attualmente sul posto ci sono le squadre di Foligno, Spoleto, corso Cavour, la prima della centrale, una autobotte da Foligno, due autobotti della centrale, la kilolitrica (con 25mila litri di acqua) e il Poseidon (mezzo antincendio aeroportuale) più la squadra dell'aeroporto, il carro nbcr, un elicottero proveniente da Roma con la benna per effettuare dei lanci di acqua, due funzionari, il comandante provinciale, un'ambulanza del 118 a nostra disposizione per ogni evenienza, polizia e carabinieri.

Sono stati interessati dall'incendio oltre 9000 quintali di carta da macero lungo tutto il perimetro della cartiera, e le acque del vicino fiume Clitunno si sono colorato di blu a causa dei coloranti della carta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento