rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Incendi boschivi, una giornata terribile per il Trasimeno: in azione oltre 60 vigili del fuoco, elicotteri e Canadair

Intervenuta anche squadre da Arezzo per l'incendio a Piana di Castiglione del Lago e da Caglio per le fiamme nella pineta di Scheggia

Quella di ieri è stata una giornata terribile per gli incendi boschivi nel Perugino, con particolare gravità al Trasimeno. Tutte le squadre dei Vigili del fuoco sono state impegnate nel domare le fiamme che hanno avvolto boschi, sterpaglie e messo a rischio persone e case, con l'evacuazione di casolari isolati e alcune strutture ricettive.

L'incendio più grave è stato quello che nella mattina di ieri è scoppiato nei boschi tra Panicale e Magione, in località Casalini, dove hanno operato diverse squadre dei Vigili del fuoco, con l'intervento di Canadair e dell'elicottero.

Brucia un bosco sulle colline del Trasimeno, evacuate abitazioni e due agriturismi

L'intervento di Casalini si è concluso all'1 di notte con il rientro in caserma delle squadre dei Vigili del foco e le operazioni di bonifica lasciate al personale dell'agenzia forestale regionale.

L'incendio lungo la strada statale 298 da Gubbio a Scheggia che ha interessato una pineta è stato spento dalla squadra Gubbio e dal personale dell'agenzia forestale. L'intervento si è concluso alle 2.45 e sul posto ha operato anche una squadra dei Vigili del fuoco proveniente da Cagli (Pesaro).

Un incendio si è sviluppato tra le località di Oro e delle Grondici a Panicale. Sul posto è stata inviata la prima partenza della centrale di Perugia dei Vigili del fuoco e la squadra di Città della Pieve. Sono stati inviati anche due anti incendi boschivi che stavano operando sull'incendio di Montali, tra Magione e Panicale. E' stata richiamata una squadra del turno montante per presidiare la centrale di Perugia visto che tutte le squdre sono impegnate.

Fiamme nei boschi tra Oro e le Grondici e alle porte di Castiglione del Lago

L'intervento è terminato alle 2 di notte.

Nel tardo pomeriggio era scoppiato un altro rogo, questa volta tra Castiglion fosco e Collebaldo (frazioni del comune di Piegaro): sul posto era stata inviata una delle squadre dei vigili del fuoco che stavano operando a Oro.

E' ancora in corso l'opera di spegnimento e bonifica dell'incendio in località la Piana dove è intervenuta la squadra di corso Cavour di Perugia e una inviata dal comando di Arezzo. Diverse case a rischio e uno dei due canadair è stato così inviato sul posto per effettuare alcuni sganci. Sul posto stanno operando ancora due squadre dei vigili del fuoco.

Il totale degli uomini impegnati negli incendi boschivi nella giornata di ieri è stato di 62 unità dei Vigili del fuoco, oltre al personale dell'agenzia forestale dell'Umbria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi boschivi, una giornata terribile per il Trasimeno: in azione oltre 60 vigili del fuoco, elicotteri e Canadair

PerugiaToday è in caricamento