Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Collestrada

Perugia dedica una via ai ragazzi del 99: "Sono un esempio di amore per il paese"

Sindaco Romizi: “Il mio pensiero a quei “freghi”. I ragazzi del 99, appena diciottenni, che furono arruolati nell’esercito italiano dopo la sconfitta di Caporetto

I ragazzi del 99: così vennero rinominati i soldati, appena diciottenni, che furono arruolati nell’esercito italiano dopo la sconfitta di Caporetto, a partire dal novembre del 1917. Nati appunto nel 1899, i giovani militari dettero un apporto fondamentale all’esito della Prima Guerra Mondiale per l’Italia, permettendo, insieme alla popolazione locale, di resistere agli Austro-Ungarici sul Piave, Grappa e Montello e, un anno più tardi, di portare a termine la controffensiva di Vittorio Veneto.

A loro è stata dedicata la via in prossimità dell’Ufficio postale di Collestrada (Strada Centrale Umbra), nel pomeriggio di sabato 30 settembre, alla presenza del Sindaco Romizi e dell’Assessore Dramane Wagué, presidente della Commissione Toponomastica. Presenti anche Serena Innamorati, storica e responsabile della Biblioteca Augusta di Perugia e Enrico Taddei, Presidente provinciale dell’Associazione Bersaglieri, insieme alla Fanfara dei Bersaglieri Regionale Umbra “Renato Salucci”.

“Abbiamo iniziato questo percorso della memoria nel 2015 -ha ricordato il Sindaco Romizi- e in questo periodo il mio pensiero è andato più volte a questi “freghi”, che giovanissimi sono stati mandati, zaino in spalla, a combattere per il Paese. Ecco, mi chiedo spesso, anche con riferimento ai loro coetanei di oggi, quali responsabilità ci assumiamo noi. Che il loro esempio -ha concluso- ci permetta di lavorare seriamente per il paese, con affetto e amore sincero per la nostra comunità.”

“Anche Perugia da oggi ha una via intitolata ai ragazzi del 99 -ha detto l’Assessore Wagué- grazie ad un cittadino che ha sollecitato l’iniziativa e alla stessa Serena Innamorati che ci ha ricordato quale ruolo fondamentale abbiano avuto nella nostra storia questi giovanissimi soldati.”

Serena Innamorati ha anche ricordato, in occasione della cerimonia di oggi, che nel 2018 si concluderanno le celebrazioni dell’anniversario della Grande Guerra, che prevedono proprio un incontro sui ragazzi del 99. L’intitolazione è stata resa particolarmente suggestiva dall’accompagnamento musicale della Fanfara dei Bersaglieri Salucci, che ha scandito i momenti salienti della cerimonia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia dedica una via ai ragazzi del 99: "Sono un esempio di amore per il paese"

PerugiaToday è in caricamento