Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

In tabaccheria senza mascherina per controllare le scommesse, deve intervenire la Polizia

Si rifiuta di indossare le protezioni nonostante gli inviti del titolare dell'attività commerciale: allontanato dagli agenti

Entra in tabaccheria senza mascherina e si rifiuta di indossarla fino all'arrivo della Polizia.

Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Perugia, impegnati nei servizi relativi al rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19, hanno raggiunto una tabaccheria a Fontivegge per chiamata alla Sala Operativa del titolare che segnalava la presenza di una persona che si rifiutava di indossare la mascherina mentre controllava i risultati sportivi sui monitor.

Gli agenti giunti sul posto hanno individuato il soggetto che, però, aveva indossato regolarmente la mascherina.

Identificato dagli operatori come cittadino extracomunitario di origini nigeriane, classe 1999, il ragazzo è risultato gravato da diversi precedenti di polizia, in regola col permesso di soggiorno.

L'uomo è stato invitato a lasciare il locale sollevando il commerciante dal rischio di eventuali sanzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tabaccheria senza mascherina per controllare le scommesse, deve intervenire la Polizia
PerugiaToday è in caricamento