Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

In fuga dall'affittacamere per timore dell'arrivo dei Carabinieri, lasciano nella stanza lo zaino con la droga

Un errore clamoroso che ha messo nei guai tre ragazzini. Considerevole il quantitativo di hashish e marijuana sequestrati

Dopo un battibecco con l'affittacamere - la prenotazione era per una ragazza, ma nel cuore della notte erano arrivati anche due tizi - tre giovani temendo l'arrivo dei Carabinieri si danno alla fuga lasciando però nell'armadio della stanza il motivo per cui era meglio non incontrare i militari. Ovvero, quell'abbondante quantitativo di droga presente nello zainetto abbandonato per caso. I Carabinieri una volta arrivati sul posto - una struttura ricettiva nel centro di Foligno - hanno subito notato lo zaino e all'interno hanno trovato: 400 grammi di hashish, confezionati in quattro cilindri, e 120 grammi di marijuana riposta all’interno di un vaso in vetro. Tutta roba da vendere in città.

L’attività di indagine e l’acquisizione delle immagini di videosorveglianza delle telecamere comunali, permetteva ai militari di risalire all’identificazione di tutti e tre i ragazzi e di ricostruire con esattezza gli eventi.I protagonisti di questo storia sono una 19enne, un 16enne e un 21enne straniero senza fissa di dimora. In poco tempo i giovani sono stati fermati: al termine degli accertamenti, i tre sono stati rispettivamente deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Spoleto e alla Procura per i Minorenni di Perugia per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dall'affittacamere per timore dell'arrivo dei Carabinieri, lasciano nella stanza lo zaino con la droga
PerugiaToday è in caricamento