menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rompe una finestra e i mobili del centro d'accoglienza, intervento dei Carabinieri e del 118

Il giovane ospite della struttura a iniziato a comportarsi in modo violento senza motivi, i responsabili costretti a chiamare le forze dell'ordine

I Carabinieri della Stazione di Corciano hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, un nigeriano di 24 anni, senza fissa dimora, già conosciuto dalle forze dell'ordine e irregolare sul territorio nazionale.

Il giovane, ospite del centro di accoglienza di Ponte Felcino, senza motivo e in stato di alterazione ha rotto una finestra del centro e distrutto parte del mobilio.

Alla vista dei militari, chiamati dal personale del centro, ha oposto resistenza, cercando di colpirli. I Carabinieri non hanno riportato lesioni, ma si è reso nesessario l'intervento del 118 per riportare alla calma il giovane e portarlo al Pronto soccorso perugino per sottoporlo ad alcune visite di controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento