Cronaca

Scendono dal treno e vengono fermati dalla Polizia: uno era espulso e l'altro non consegna i documenti, denunciati

L'episodio alla stazione di Bastia Umbria con l'intervento degli agenti del Commissariato di Assisi e della Squadra Volante

Gli agenti del commissariato di Assisi e dell’Ufficio anticrimine hanno fermato, all'uscita della stazione di Bastia Umbra, due cittadini extracomunitari, di nazionalità nigeriana.

Il primo, un 32enne, residente a Perugia, risultava non avere ottemperato ad un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. Per questo motivo è stato denunciato e condotto presso l’Ufficio immigrazione della Questura di Perugia per un provvedimento di espulsione.

Il secondo, un 24enne, anch’egli nigeriano, e residente a Napoli, si è rifiutato di consegnare i documenti e ha cercato di lasciar eil luogo del controllo. Gli agenti dopo averlo seguito lo hanno bloccato con l'aiuto di un equipaggio della Squadra Volante.

Il 24enne ha continuato ad opporre il rifiuto di consegnare i documenti e cercava di divincolarsi; è stato denunciato resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scendono dal treno e vengono fermati dalla Polizia: uno era espulso e l'altro non consegna i documenti, denunciati

PerugiaToday è in caricamento