Sparatoria Ponte Valleceppi, Ilaria Abbate non ce l’ha fatta

La donna, 24 anni, era rimasta colpita gravemente insieme al figlio e all'amica Ilaria Toni lo scorso 6 luglio. A sparare i colpi l'ex compagno Riccardo Bazzurri, morto qualche giorno dopo

Ilaria Abbate (foto da Facebook)

Ilaria Abbate è morta. La donna, 24 anni, non ce l’ha fatta a riprendersi e dopo oltre un mese dalla sparatoria avvenuta nella periferia di Perugia, a Ponte Valleceppi, dove è rimasta colpita gravemente insieme al figlio e all’amica Ilaria Toni, si è spenta questa mattina poco dopo le 9. Lo comunica l’azienda ospedaliera dopo che la notizia è stata ufficializzata dalla direzione medica del nosocomio perugino. A constatare la morte la dottoressa Donatella Bologni.

“Da un giorno i parametri vitali erano scesi in maniera preoccupante – spiega il Dr. Galzerano che assieme ad altri medici si era preso cura della giovane –,  la pressione  arteriosa era molto bassa e le probabilità che le facesse a superare la crisi erano davvero poche”. Nella sala d’aspetto del reparto di rianimazione del S. Maria della Misericordia, al momento del decesso, c’erano il padre della ragazza e il fratello. E’ stato lo stesso Dr. Galzerano a chiamare telefonicamente la madre, preannunciandole di un aggravamento delle condizioni di Ilaria. Anche la madre sta per arrivare in ospedale.

L’amica Ilaria Toni è stata dimessa dall’ospedale lo scorso 14 luglio mentre il bambino, che ha 2 anni, sta lottando al Meyer di Firenze. A sparare i colpi di pistola l'ex compagno di Ilaria Abbate Riccardo Bazzurri, morto qualche giorno dopo. Dopo aver fatto fuoco si era puntato la pistola alla tempia.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento