rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

Il mondo dello sport scende in campo in favore della comunità omosessuale

Si terrà domani, 16 novembre, il torneo di pallavolo a favore della comunità gay, lesbica e trans. In tutto 150 gli atleti che lotteranno contro la discriminazione, sempre più presente anche nel mondo dello sport

Un unico campo per un unico obiettivo. Scenderanno infatti in campo venti squadre e oltre 150 atleti provenienti da diversi Paesi per lottare a favore dei diritti della comunità gay, lesbica e trans.

L’iniziativa, organizzata dall'Omphalos Arcigay-Arcilesbica di Perugia, si terrà domani, 16 novembre, al palasport Evangelisti di Pian di Massiano  e a quello di San Sisto.

L'obiettivo, come ha spiegato l’associazione, è di dire “no alla discriminazione e sì allo sport e ai diritti dei gay”. Perché “anche nel mondo sportivo c'è bisogno di sensibilizzazione verso le tematiche dell'omofobia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo dello sport scende in campo in favore della comunità omosessuale

PerugiaToday è in caricamento