menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme furti in Alta Valle del Tevere, cittadini detective e post "avvelenati" sul web

Cresce la preoccupazione da parte dei cittadini che, senza freni, si scatenano sul web a suon di post, denunciando una situazione ormai fuori controllo al motto di "Non ne possiamo più"

Cresce l'allarme furti nell'Alta Valle del Tevere. Cittadini preoccupati e giuste lamentele sembrano essere solo il contorno di un fenomeno che da mesi sta imperversando su tutto il territorio. Ma c'è chi, come i membri del gruppo social “Sei di Città di Castello e dell'Alto Tevere”, ha deciso di postare qualsiasi particolare possa mettere con le spalle al muro i ladri.

Cittadini attenti, quindi, che parlano di un gruppo di tre persone aggirarsi a bordo di una Golf grigia scura con tettino. Sempre un altro utente parla invece di una Fiat Punto. Ed è proprio da quest'ultima che un cittadino avrebbe notato un uomo osservare un'abitazione tramite un binocolo. C'è chi è invece certo che si tratti di un gruppo di stranieri che agisce tramite un complice. Tutte supposizioni al momento, ma che potrebbero comunque essere utili alle forze dell'ordine, dato che negli ultimi mesi, nella sola zona di San Maiano, sono stati messi a segno ben cinque colpi.

Nel frattempo cresce comunque la preoccupazione da parte dei cittadini che, senza freni, si scatenano sul web a suon di post, denunciando una situazione ormai fuori controllo al motto di "Non ne possiamo più".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento