Cronaca

"Ho appiccato il fuoco, in preda ad un istinto di piromania": arrestato 60enne, ha distrutto 4 ettari di bosco

Accade in Umbria, nel ternano, la scoperta di un piromane che è stato segnalato e infine identificato dai Carabinieri

"Sono stato io e purtroppo potrei rifarlo": ha ammesso davanti agli inquirenti di essere stato lui, ieri, ad aver dolosamente incendiato ben 4 ettari di bosco in Umbria, nell'area del ternano. "Ho appiccato il fuoco, in preda ad un istinto di piromania che non rischo a controllare": ha aggiunto spiegando il motivo di tanta devastazione. Si tratta di un italiano di 60 anni che è stato fermato dai Carabinieri Forestali, dopo le segnalazioni di alcuni cittadini, dopo una breve caccia all'uomo nell'area dell'incendio - Monte Argento -. Aveva con sé accendini, candele e materiale facilmente infiammabile (carte, volantini, ecc.), analogo a quello trovato sul luogo di accensione. Il 60enne è stato arrestato e portato in carcere con l'accusa di incendio boschivo doloso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho appiccato il fuoco, in preda ad un istinto di piromania": arrestato 60enne, ha distrutto 4 ettari di bosco

PerugiaToday è in caricamento