menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nascosta nei bagni del Liceo Galilei: il pugno duro della preside

Nel bagno sono state trovate alcune stecchette di hashish occultate in un pacchetto di sigarette. E' scattata immediatamente l'indagine con tanto di forze dell'ordine chiamate per far luce sulla situazione

Un pacchetto di sigarette nascosto nel bagno dei "maschi" del Liceo. Ma all'interno non c'era tabacco ma stecchette di hashish da vendere e da fumare per sballarsi un po' nel fine settimana. La scoperta è stata fatta nella succursale del Liceo Galileo Galiei in via XIV Settembre a Perugia. Gli operatori della scuola hanno subito avvertito la direttrice didattica dopo la scoperta e quest'ultima ha immediatamente chiamato la Questura per fare luce sull'ingresso a scuola della droga e capire se ci sono altri "pacchetti" in giro per l'istituto. Il fatto è avvenuto ieri mattina . 21 febbraio - e secondo Il Messaggero, a firma di Egle Priolo, la polizia ha iniziato subito le indagini. 

Il pacchetto, ben nascosto, sarebbe stato molto probabilmente lasciato lì da qualcuno dopo la vendita di hashish forse avvenuta, con tanto di passaggio di soldi, in qualche classe. Ma non si esclude che qualche studente sbadato abbia perso il suo rifornimento di droga andando proprio in bagno. Il Liceo, da quanto si apprende, non vuole minimizzare sull'accaduto e sta iniziando una serie di iniziative per prevenire l'uso di droga tra gli studenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento