Omicidio Meredith, Rudy Guede chiede la revisione del processo: la strategia difensiva

Revisione del processo con tanto di condanna definitiva a 16 anni di carcere per l'omicidio di Meredith Kercher. La richiesta ufficiale porta la firma di Rudy Guede e dei suoi nuovi legali: Tommaso Pietrocarlo e Monica Grossi. L'istanza verrà presentata entro luglio alla Corte d'assise di appello di Firenze. La difesa dell'ivoriano punta su "un conflitto di giudicato" tra la sentenza che ha assolto Raffaele Sollecito e Amanda Knox e quella con cui è stato condannato Rudy Guede per l'omicidio in concorso con altri di Meredith. Non c'è nessun altro condannato per l'omicidio da qui la convinzione che non possa reggere una sentenza dove si parla chiaramente di omicidio in concorso a carico di Rudy.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento