menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gubbio in lutto, è morto monsignor Nazzareno Scarinci: aveva festeggiato 100 anni

La Diocesi: "Le sue condizioni di salute, già rese precarie da una broncopolmonite preesistente, hanno subito un peggioramento con la positività al Covid-19 rilevata negli ultimi giorni"

E' morto il decano del clero eugubino, monsignor Nazzareno Scarinci, che proprio in questo anno 2020 aveva festeggiato un secolo di vita e i 75 anni di consacrazione sacerdotale. Ad annunciarlo è la Diocesi di Gubbio, con una notizia sul sito ufficiale.

"Le sue condizioni di salute, già rese precarie da una broncopolmonite preesistente - spiega la Diocesi - , hanno subito un peggioramento con la positività al Covid-19 rilevata negli ultimi giorni".

Il funerale sarà celebrato domani, 2 novembre, alle ore 11,30 nella chiesa di San Francesco a Gubbio.

“È bello pensare – ha detto il vescovo Luciano Paolucci Bedini – che don Nazzareno sia entrato nella piena comunione con Dio proprio nella solennità di Tutti i Santi, come se avesse compiuto il suo percorso e fosse giunto là dov’è atteso da sempre e dove tutto quell’amore che ha vissuto nel ministero sacerdotale adesso viene ripagato dalla pienezza dell’amore di Dio. Lo sguardo di quando abbiamo celebrato i suoi cento anni a Campitello è stato l’ultimo regalo di don Nazzareno a tutti i preti di Gubbio, per dirci quanto il sacerdozio possa riempire la vita di una persona”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento