menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gubbio-Gualdo, la crisi fa sparire le assicurazioni: boom di multe, 600 controllati

In pochi giorni sono stati controllati ben 600 mezzi e ne è venuta fuori una pioggia di multe. La crisi soprattutto fa sequestrare molte auto di persone senza lavoro o in difficoltà economiche. Multe anche per eccesso di velocità

Ancora controlli sulle strade tra Gualdo e Gubbio da parte dei carabinieri per arginare gli incidenti stradali e garantire la sicurezza stradale. In pochi giorni sono stati controllati ben 600 mezzi e ne è venuta fuori una pioggia di multe. La crisi ha aumentato il fenomeno delle auto senza revisione e senza copertura assicurativa. Alcuni automobilisti sono stati sanzionati per il mancato uso delle cinture di sicurezza, altri per aver utilizzato il cellulare alla guida.

Numerose invece le infrazioni per eccesso di velocità (causa maggiore degli incidenti stradali); in alcun casi sono state ritirate delle patenti di guida. Multe a pioggia per mancato rispetto delle strisce pedonali e per via di sorpassi in zone vietate e ad alto rischio di frontali.

Pochissimi i sinistri stradali rilevati. Sembra - secondo i Carabinieri - che l’attività di educazione alla legalità ed alla sicurezza stradale che i Carabinieri in collaborazione con l’associazione El.Ba. hanno posto in essere nell’intero anno scolastico da poco concluso nelle scuole della Città stia cominciando a dare qualche apprezzabile risultato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento