Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Gubbio, erano allergici alla fattura fiscale: mobilificio evade 4 milioni di euro

I finanzieri della Tenenza di Gubbio hanno scoperto oltre 40 tra conti correnti e libretti al portatore che erano riconducibili ad una nota azienda che vendeva arredi al dettaglio. Evitavano fatture anche per l'acquisto dai grossisti dei mobili

Oltre 40 tra libretti al portatore e conti correnti (molti con nomi di fantasia) dove erano stati occultati i veri conti di un'azienda specializzata nella vendita al dettaglio di mobili a Gubbio. Un'operazione che in 3 anni aveva sottratto al Fisco qualcosa come 4 milioni di euro.

Il modus operandi della società - secondo i finanzieri della Tenenza di Gubbio - prevedeva vendite senza fatturazione di beni, a cui faceva riscontro una parallela acquisizione di beni senza fattura, per cui l'imprenditore pagava le imposte solo su una piccola parte, mentre l'importo più sostanzioso delle vendite avveniva in totale evasione d'imposta. Il pagamento avveniva in contanti oppure con assegni bancari intestati all'amministratore della società o alla stessa società e gli importi 'in nero' in contanti venivano quindi girati sui numerosi conti a disposizione dell'imprenditore, mentre le somme incassate con assegni bancari venivano in alcuni casi monetizzate con operazioni extra-conto ed il ricavato veniva utilizzato per effettuare altri acquisti 'in nero'.

L'imprenditore è stato denunciato per dichiarazione fraudolenta e, essendo l'imposta evasa superiore ad 1 milione e 500 mila euro, a carico dello stesso imprenditore è stata configurata anche l'ipotesi di reato di dichiarazione infedele. Complessivamente è stata accertata, dal 2008 al 2010, la sottrazione a tassazione di ricavi per 4 milioni di euro, Iva dovuta per 430mila euro ed una maggiore base imponibile Irap di circa 4 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubbio, erano allergici alla fattura fiscale: mobilificio evade 4 milioni di euro

PerugiaToday è in caricamento