La truffa più ignobile, una "nonna" di 93 anni derubata di tutti i risparmi: colpevole un insospettabile pittore edile

Le truffe agli anziani sono quelle più intollerabili. Ed è per questo che l'Arma dei Carabinieri da mesi informa associazioni, famiglie e persino le parrocchie per evitare che i soliti furbetti prendano di mira i nostri nonni. Ma l'Arma non si limita a questo ma, anche attraverso lunghe indagini, cerca di stanare i criminali per fermare la loro azione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come nel caso di una 93enne di Gubbio a cui sono stati sottratti tutti i risparmi di una vita negli ultimi mesi attraverso prelievi bancomat ovviamente non autorizzati. Dal conto corrente sono spariti ben 12mila euro. L'autore dello squallido gesto è stato un operaio eugubino che era stato assunto dall'anziana per ritinteggiare tutta l'abitazione. L'uomo si era accordo dove teneva la carta, la povera nonna. E così ha deciso di usufruirne per poi rimetterla al suo posto. Ma il gioco è stato scoperto. L'uomo è stato denunciato a piede libero e ora rischia anche il licenziamento se le accuse saranno confermate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento