rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Gubbio

Gubbio, controlli finanza: ristorante impiegava lavoratori in nero

Nell'ambito delle attività a contrasto del lavoro sommerso i Finanzieri di Gubbio hanno individuato un noto ristoratore del comprensorio Eugubino-Gualdese che impiegava lavoratori non in regola con le norme vigenti

Nell’ambito delle attività a contrasto del lavoro sommerso i Finanzieri della tenenza di Gubbio hanno individuato un noto ristoratore del comprensorio Eugubino-Gualdese che impiegava lavoratori non in regola con le norme vigenti poste a tutela degli stessi.

In particolare, nel corso delle attività di controllo e sulla base dei preliminari accertamenti finalizzati ad accertare la legittimità della presenza dei soggetti lavoratori nell’ambito dei locali commerciali è stata rilevata la presenza di un lavoratore non risultante dalle comunicazioni che ogni impresa è obbligata ad effettuare e che ha fatto scattare nei confronti del datore di lavoro la maxisanzione prevista dall’attuale normativa sul lavoro.

Ulteriori approfondimenti hanno poi consentito di accertare il ricorso indebito al contratto di lavoro intermittente (c.d. contratto a chiamata) che ha rilevato l’impiego di altri sei lavoratori irregolari. In pratica gli stessi venivano impiegati in modo continuativo nell’attività lavorativa ma il prospetto paga riportava soltanto due o tre giornate lavorative in un mese.

In questo modo, i lavoratori venivano pagati in nero con somme provenienti da omesse fatturazioni mentre il titolare risparmiava sui contributi previdenziali e sulle ritenute IRPEF.

Al termine dell’ispezione che ha riguardato soltanto un breve periodo (dal mese di dicembre 2011 al mese di Marzo 2012) è stato possibile contestare al soggetto la sottrazione al fisco di ricavi per 12.000,00, IVA  per 2.200,00 euro e ritenute IRPEF non operate e non versate per 3.000,00 Euro, oltre a diverse irregolarità in materia di lavoro con l’applicazione di sanzioni per Euro 7.000,00.

Guarda il video

 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubbio, controlli finanza: ristorante impiegava lavoratori in nero

PerugiaToday è in caricamento