Cronaca

Gubbio, controlli anti-covid nel fine settimana dei Ceri: tre ragazzi nei guai, una donna accusata di spaccio

Rispetto al passato anno situazione molto tranquilla in città nonostante la ricorrenza della festa e del Patrono Ubaldo

Controlli anti-covid a Gubbio nel fine settimana dei Ceri - per la seconda volta fermati dal virus -. I militari sono riusciti ad identificare una ragazza che ora è accusata di spaccio. Era stata trovata in possesso di sei grammi di hashish. Ma il grosso del quantitativo è emerso nella perquisizione estesa all'abitazione della donna:  ulteriori 72 grammi della stessa sostanza divisa in 5 “pezzi”. Per lei è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Perugia per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Sono state 4 le sanzioni per comportamenti non rispettose delle norme anti.contagio: in particolare tre giovani che senza giustificato motivo erano in piazza 40 Martiri di Gubbio oltre l’orario consentito; uno di questi è stato sanzionato anche per manifesta ubriachezza in luogo pubblico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubbio, controlli anti-covid nel fine settimana dei Ceri: tre ragazzi nei guai, una donna accusata di spaccio

PerugiaToday è in caricamento