rotate-mobile
Cronaca Gubbio

Blitz dei carabinieri nei bar e nei ristoranti: 'chiusure', maxi multe e denunce

I campo i carabinieri di Gubbio, quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro e quelli del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Perugia

Bar e ristoranti, blitz dei carabinieri: multe, sospensioni e denunce. I campo i carabinieri di Gubbio, quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro e quelli del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Perugia (i Nas). Nel complesso, scrivono i carabinieri, "sono state contestate dai Carabinieri sanzioni amministrative per importo complessivo pari a quasi 30.000 euro".

E ancora. In un locale i militari hanno accertato "la mancata nomina del responsabile del servizio di prevenzione e protezione" e "la mancata stesura del documento di valutazione dei rischi". L'attività è stata sospesa "fino al ripristino delle regolari condizioni con conseguente segnalazione all’Autorità Giudiziaria del titolare".

In un secondo locale i carabinieri hanno riscontrato "irregolarità circa le modalità di conservazione degli alimenti e carenze igienico-strutturali dell’attività commerciale".

In un terzo locale "sono state riscontrate irregolarità sia per quanto riguarda la sicurezza sui luoghi di lavoro sia sul rispetto della normativa per la conservazione degli alimenti". Il titolare è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri nei bar e nei ristoranti: 'chiusure', maxi multe e denunce

PerugiaToday è in caricamento