Branca, si può tornare a bere l'acqua del rubinetto: intervento di Umbra Acque, revocata ordinanza

Il presidio ospedaliero di Branca, durante il periodo di efficacia dell’ordinanza, è stato rifornito tramite autobotti

Revocata dal Sindaco di Gubbio l’ordinanza che ieri, a scopo precauzionale, vietava alla cittadinanza della frazione di Branca l’utilizzo dell’acqua a scopi potabili. Umbra Acque, che si scusa per il disagio arrecato, ha provveduto a bypassare e svuotare il serbatoio dove alcune attività manutentive avevano arrecato qualche anomalia a causa di operazioni di verniciatura. L’acqua proveniente dalla sorgente Scirca è stata immessa direttamente in rete di distribuzione senza il passaggio nel serbatoio prima della sua bonifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi suddetti hanno consentito di ristabilire la qualità dell’acqua erogata e pertanto il Sindaco di Gubbio, previo parere favorevole dell’USL1, nel primo pomeriggio di oggi ha consentito l’utilizzo potabile dell’acqua distribuita dal pubblico acquedotto. Il presidio ospedaliero di Branca, durante il periodo di efficacia dell’ordinanza, è stato rifornito tramite autobotti in modo da garantire il regolare funzionamento della struttura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento