Maxi frode fiscale, imprenditore scoperto dalla Finanza: sequestro milionario

Le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro un fabbricato industriale, tre terreni e quattro veicoli, per un valore complessivo superiore a 1,5 milioni di euro

Maxi frode fiscale scoperta dalla Guardia di Finanza di Perugia. Le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro un fabbricato industriale, tre terreni e quattro veicoli, per un valore complessivo superiore a 1,5 milioni di euro.

Il provvedimento di sequestro “per equivalente”, disposto dal GIP del Tribunale di Spoleto, è stato eseguito nei confronti di un imprenditore tuderte, operante nel settore agricolo, sottoposto a indagini per l’annotazione di fatture false, il mancato versamento dell’I.V.A. e per avere posto in essere una serie di atti fraudolenti finalizzati a evitare che le procedure di riscossione dei crediti vantati dall’Erario colpissero i beni dell’impresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini della Guardia di Finanza hanno portato alla luce una “frode carosello” (un particolare e complesso artificio finalizzato a violare le normative sull’I.V.A.) che vedeva coinvolte, oltre all’imprenditore, due società operanti nel settore del commercio di legname, con sede a Collazzone e a Todi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento