Non risponde alle telefonate e nessuno lo ha più visto in giro: trovato morto nella sua abitazione

Il corpo di un uomo di 64 anni è stato trovato all'interno della sua abitazione in via Verdi a Gualdo Tadino. L'uomo (identificato, si tratta di R.L.) molto probabilmente è stato vittima di un malore - gli accertamenti sono ancora in corso - che sarebbe avvenuto molte ore prima del ritrovamento. Infatti, l'allarme è stato lanciato da alcuni amici e familiari che non riuscivano a mettersi in contatto con lui e temevano il peggio. Da qui l'intervento dei Vigili del Fuoco che hanno aperto la porta dell'appartamento facendo la drammatica scoperta. Il tutto è avvenuto intorno alle 15,30 di oggi. Indagano i carabinieri di Gualdo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento