rotate-mobile
Cronaca Gualdo Tadino

Coronavirus, primo caso di contagio a Gualdo Tadino. Il sindaco: "Non ci allarmiamo: restate a casa"

L'annuncio del primo cittadino dopo essere stato informato dalla task-force sanitaria

Il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, questa mattina con un video ha annunciato che anche in città è stato registrato un caso di contagio. "Abbiamo il primo caso di positività al covid-19 a Gualdo Tadino purtroppo ce lo aspettavamo non viviamo sotto una campana di vetro ma ora più che mai dovete RESTARE A CASA !! Basta comportamenti impropri smettetela stiamo combattendo una guerra contro un nemico invisibile al momento c’è una sola cura RESTARE A CASA !!! Non finirà tutto il 25 marzo il periodo sarà lungo e duro ma insieme ce la faremo. Andrà tutto bene.... vinciamo noi". La persona contagiata si trova attualmente in isolamento e sotto stretto controllo medico. La task-force sanitaria si sta già muovendo per contattare le persone che sono a rischio per via della frequentazione con la persona con il coronavirus. Il paziente non è ricoverato in ospedale, si trova attualmente in isolamento nella sua casa seguito da controllo medico. Il sindaco ha ricordato che sono state denunciate ben 10 persone per aver violato le leggi anti-contagio e i controlli saranno ulteriormente potenziati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, primo caso di contagio a Gualdo Tadino. Il sindaco: "Non ci allarmiamo: restate a casa"

PerugiaToday è in caricamento