La "non festa" dei Giochi de le Porte 2020, la Presidente dell'Ente lancia un evento e dice stop alle critiche sui social

"Invito chi critica gratuitamente a telefonare all’Ente Giochi per avere un confronto costruttivo”. Per i tre giorni un solo evento alternativo: la Rocca illuminata.

“Come presidente dell’Ente Giochi invito tutti i portaioli al massimo rispetto dei contenuti delle ordinanze": è l'appello della presidente dell'Ente, Cinzia Frappini, nel giorno della conferenza stampa del sindaco Massimiliano Presciutti sulle ordinanze per i tre giorni dei Giochi de le Porte 2020 (palio annullato) 25-26-27 settembre. "L’edizione 2020 de i Giochi de le Porte ricordo, infatti, che non si svolgerà e pertanto non si può e non si deve festeggiare come è avvenuto negli scorsi anni": ha ribadito rafforzando l'appello alla sobrietà e al rispetto delle regole anti-assembramenti. In questi tre giorni, di ex festa, però l'Ente ha organizzato qualcosa di alternativo: per un'ora (dalle 20-21) sia il venerdì che il sabato e la domenica la Rocca Flea verrà illuminata con i colori delle quattro Porte.

 Il sindaco spiega le ordinanze: tre giorni da bollino rosso

"Come Ente Giochi, svolgeremo un evento simbolico con diretta Fb per evitare assembramenti e permettere la visione a tutti in rappresentanza della festa, che consisterà nell’illuminazione della Rocca Flea con i colori delle quattro porte nelle giornata di venerdi dalle ore 20 alle 21 e sarà visibile agli stessi orari anche la sera di sabato e domenica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'Ente è un segno di speranza nell'attesa del 2021. La presidente non ha gradito alcune critiche sui social - su decisioni prese e sulla possibilità di fare eventi alternativi sul modello Narni e Festival del Medievo di Gubbio - considerate non costruttive tanto è vero ha lanciato un invito: "La Pandemia ha travolto e cambiato le abitudini di tutti i settori ed anche i Giochi de le Porte sono stati colpiti, pertanto invito tutti ad essere responsabili e non fare polemiche social. Invito chi critica gratuitamente a telefonare all’Ente Giochi per avere un confronto costruttivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento