Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Ordinanza, contro l'abbandono selvaggio di mascherine e guanti: multe fino a 3mila euro

Il provvedimento emanato dal sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti dopo le verifiche effettuate in città

Prima ordinanza contro il fenomeno dell'abbandono selvaggio o il mancato giusto conferimento nella differenziata casalinga di mascherine e guanti. Ancora una volta è il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, dopo attente verifiche e denunce dei cittadini, a mettere in campo una ordinanza ad hoc con tanto di multe pesantissime per i trasgressori: dai 300 ai 3mila euro di multa.

"VERIFICATO che - si evince dall'ordinanza - nonostante le prescrizioni vigenti contro l’abbandono dei rifiuti,le indicazioni sul corretto smaltimento di mascherine e guanti utilizzati per protezione dalla diffusione del contagio da COVID19, la costante attività di informazione istituzionale, i controlli di polizia messi in atto, si è rilevato che per mangono comportamenti personali non rispettosi delle disposizioni concernenti il divieto di abbandonare nell’ambiente mascherine e guanti utilizzati".

Il sindaco ha anche ricordato quale sia il giusto trattamento di questo rifiuto speciale: "il corretto smaltimento degli stessi DPI, provenienti da utenze domestiche, come indicato dall'Istituto Superiore della Sanità, deve avvenire con le modalità dei rifiuti indifferenziati, e in particolare se provenienti da abitazioni con soggetti positivi COVID-19 positivi o in quarantena, avendo cura di avvolgere preventivamente gli stessi in uno o più sacchetti di plastica ben chiusi prima di riporli nel contenitore per il conferimento".

Ordinanza divieto di abbandono mascherine e guanti-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza, contro l'abbandono selvaggio di mascherine e guanti: multe fino a 3mila euro

PerugiaToday è in caricamento