Vandalismo e abuso di alcol, c'è l'accordo per combatterli tra Sindaco e commercianti: la nuova ordinanza

A Gualdo Tadino si studia una strategia condivisa per arginare le devianze e tutelare la qualità della vita in centro storico

Le divisioni alla fine sono state superate: baristi, commercianti e associzione di categoria insieme al sindaco Massimiliano Presciutti combatteranno il doppio fenomeno del vandalismo-abuso di alcol che, stando alle denunce e agli esposti di genitori e residenti, hanno caraterrizzato la vita notturna del centro storico di Gualdo Tadino.

La devianza c'è e nessuna ha voluto fare finta di niente ma a due condizioni: una strategia di più ampio respiro (servizi sociali, cultura anti-sballo nelle scuole e maggiori controlli) e una ordinanza anti-alcol senza eccessi proibizionisti che vanno anche a danno dell'economia, della professionilità degli esercenti e della liberà dei singoli.

"La prima ordinanza - ha spiegato il sindaco Presciutti - era volutamente stringente perchè l'obiettivo era quello che ognuno doveva prendere coscienza di un fenomeno inacettabile. Ne va della salute delle persone e soprattutto della qualità della vita di chi vive in centro che ha gli stessi diritti di chi vive in periferia o nei quartieri cittadini. Sono molto soddisfatto che ora commercianti-cittadini-comune faranno il loro, insieme, alla faccia di certe Cassandre che hanno buttato in politica una ordinanza di tutela dell'ordine pubblico".

Cosa cambia: la musica sarà possibile fino alle 00,30 invece che alla mezzanotte; gli alcolici potranno essere somminastrati fino alle 1,30; i super-alcolici fino alle mezzanotte e non più fino alle 21; bicchieri e bottiglie somministrate ai tavoli di bar e ristoranti ma vietati per asporto. L'ordinanza riguarderà solo il centro storico (dall'inizio di viale Don Bosco fino ai Giardini). I commercianti hanno spiegato al comune di lavorare ad una chiusura dei locali uguale per tutti per favorire i controlli e arginare così le eventuali devianze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento