menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Gualdo mascherine obbligatorie per uscire. Il sindaco: "Mi hanno augurato di essere contagiato"

L'annuncio via facebook del sindaco di Gualdo Tadino dopo l'ennesima giornata passata ad fronteggiare i trasgressori

"Vi anticipo che lunedì emanerò una nuova ordinanza con la quale sarà consentito l’accesso nei supermercati, negozi, banche, uffici postali, distributori ecc. solo se si indossano i dispositivi di sicurezza individuale cioè guanti e mascherine, quindi organizzatevi al meglio": lo ha affermato il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti che, in un post su Fb, si è detto amareggiato per i comportamenti di alcuni che continuano ad ignorare gli appelli anti-contagio.

Ma non solo questo turba il primo cittadino che, a suo dire, alcuni (in delle chat) gli hanno augurato di restare contagiato dal coronavirus "perchè si sarebbe montato la testa": "Infine grazie di cuore a quei pochi miserabili con la puzza sotto il naso che ancora pensano di essere così furbi e influenti facendo girare tutta questa cattiveria sul mio conto e sulla mia famiglia, grazie davvero non sapete quanta nuova energia e determinazione mi trasmettete continuate pure a divertirvi se volete io ho cose più importanti da fare e a cui pensare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento