menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presunta pantera a Gualdo, nuovo avvistamento: grosso felino o cinghiale? Comunque sia... il mistero resta

Per alcuni è la pantera vista da oltre 40 testimoni credibili, per altri è un grosso cinghiale. Ma il mistero resta. Le loro teorie, le ricerche sul campo e le tracce

Il capitolo "pantera" a Gualdo Tadino si arricchisce di un altro controverso capitolo. Ieri notte è stato filmato da alcuni ragazzi - appostati in un campo di grano a ridosso il cimitero - un animale dalle grandi dimensioni che si muoveva tra le spighe di grano. Per i ragazzi in questione non c'erano dubbi: la pantera era tornata nello stesso luogo di un altro importante avvistamento - con tanto di denunce - che Perugiatoday.it aveva documentato tramite video e interviste. Il girato - di notte - mette in mostra questo animale scuro (o nero?) che si alza e poi incomincia a muoversi in maniera furtiva per il campo di grano. L'unica certezza è il fatto che sia un animale di grandi dimensioni. Pantera? O altro?

IL VIDEO DELLA PRESUNTA PANTERA 

Essendo il grande mistero di questo inizio di estate gualdese si è aperta subito sia la discussione che la caccia alle prove. Ecco dunque un altro gruppo di gualdesi andare ad ispezionare il campo di grano dell'avvistamento. Questo il bollettino della ricerca fai-da-te: "siamo entrati nel campo del presunto avvistamento della pantera di ieri sera con F****, G**** e A**** e abbiamo visto che erano tutte tracce di cinghiale, tutti smusaticci e che gli stradelli erano stati tutti battuti da lui.. quindi ieri sera non era la pantera! È bastato andare la e vedere con i propri occhi per accettarsi che non era lei!". Ma potrebbero essere tracce anche di un passaggio postumo o precedente. Per chi è convinto in quello che ha visto... il cinghiale non può essere sia per la coda mostrata che per le movenze sul campo di grano.

Del grande cinghiale immortalato nelle foto-trappole della task-force istituzionale ne abbiamo parlato anche noi di Perugiatoday.it. Di fatto però è difficile - analizzando i filmati - capire di che animale si tratta. Ma anche se fosse stato un cinghiale non vuol dire che sia lui il grosso animale nero dalla lunga coda che hanno visto una 40ntina di persone rispettabilissime. Anche perchè l'ultimo avvistamento con denuncia è stato fatto intorno alle 20 quando a giugno c'è ancora tanta luce per distinguere un "verro selvatico" da un presunto felino nero e dalla lunga coda. 

Il mistero resta. Le trappole sono vuote. La fototrappola vicino al campo in questione potrebbe dare un verdetto ma solo sull'avvistamento di questa notte. 

Ps: a proposito delle fototrappole... oltre che a tanti animali selvatici tradizionali immortalati, i rumors parlano di altrettanti gualdesi armati di torce e telecamere... ben inquadrati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento