Cronaca Gualdo Tadino

Tragico schianto sulla Flaminia, muore sul colpo la cantante Catia Calisti star di Fantastico Rai 1985

La donna neanche 60enne dopo l'esperienza in Rai era rimasta nel mondo dello spettacolo per un certo periodo per poi tornare ad una vita normale nel suo paese

Catia Calisti, deceduta nello scontro frontale di oggi sulla Flaminia tra Gualdo e Nocera Umbra, era molto conosciuta e amata a Gualdo Tadino. Dalla sua frazione di Grello si era fatta notare oltre che per la bellezza mediterranea (carnagione scura e chioma corvina) per le sue grandi doti di presentatrice ma soprattutto di cantante. Talmente brava che si fece notare da alcuni manager della Rai ottenendo l'occasione della vita: una selezione a Roma per poter partecipare ad una trasmissione di prima punta sulla rete ammiraglia condotta da Pippo Baudo. E a quella trasmissione erano gli anni di Fantastico 6 - 1985 - con super-Baudo imperante in cui tra l'altro venne lanciata Lorella Cuccarini. La mora e la bionda per dirla con il gergo di quei tempi. Catia si distinse per il canto e la capacità di gestire la sua presenza sul palco. Spettacolare il suo duetto con Anna Oxa con "una canzone da poco". .

Dopo questa esperienza e alcuni 45 giri, Catia pur bravissima ritornò lentamente in provincia, un po' di musica, spettacoli, sagre, apparizioni tv fino ad un ritorno ad una vita normale e appagante, sempre coccolata e amata dai suoi concittadini. Il terribile schianto sulla nuova Flaminia ha profondamente turbato la comunità di Gualdo Tadino e della sua frazione di Grello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto sulla Flaminia, muore sul colpo la cantante Catia Calisti star di Fantastico Rai 1985
PerugiaToday è in caricamento