menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
maltempo e danni: la Rocchetta prima e dopo

maltempo e danni: la Rocchetta prima e dopo

DOPO L'ALLUVIONE - Le Fonti della Rocchetta sepolte da un fiume di pietra

Sono conosciute in tutto il Paese anche per la pubblicità di una nota marca di acqua minerale. Ma per i gualdesi sono il cuore della tradizione e simbolo delle domeniche in famiglia. I danni sono ingenti e il recupero è incerto. Le foto

Gualdo Tadino è stata ferita al cuore dal maltempo. Il cuore simbolico è quello delle Fonti della Rocchetta conosciute in tutto il mondo per la nota marca di acqua minerale. Un luogo magico dove da sempre le famiglie dei gualdesi vanno a prendere l'oro azzurro e passano le loro domenica con pic-nic o passeggiando con i propri figli. 

Angelo Barberini con i suoi video - dai quali abbiamo preso le immagini della gallery - ha filmato quello che è accaduto dopo 40 centimetri di acqua in meno di 48 ore - dall'11 al 12 novembre - piovuti dal cielo. Dalle montagne è sceso un fiume di pietre e acqua che tutto ha sommerso lastricando tutto con pietre. Il verde, i tavoli, le panche, i giochi e persino alcuni locali sono imprigionati dai resti dell'alluvione. Un danno ambientale terribile che si va a sommare alle frane, alle strade saltate e anche alle famiglie evacuate che il Comune ha dovuto fronteggiare in quei due giorni di diluvio. Costi altissimi per rimettere mano ai danni. 

Per questo l,'amministrazione del sindaco Roberto Morroni ha chiesto alla Regione fondi straordinari per intervenire immediatamente. Ma non ci sono i parametri per chiedere lo stato di emergenza come ribadito dai tecnici della Giunta regionale. E con quali fondi si recupererà questi luoghi? Non certo con quelli comunali che sono azzerati dagli tagli dei vari Governi agli enti locali. Il destino di un luogo turistico e simbolico come quello della Rocchetta è molto incerto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento