menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Gualdo altri 15 positivi e un decesso: "La priorità la salute, non le feste"

Un’anziana signora tra gli ospiti dell’Easp - la casa di riposo - purtroppo non ce l’ha fatta

La città di Gualdo Tadino si conferma, attualmente, il comune dove il virus si sta diffondendo in maniera più forte.  Oggi si registrano 15 positivi, 6 guariti ed 1 decesso, in totale si sale a 168 casi complessivi. Un’anziana signora tra gli ospiti dell’Easp - la casa di riposo - purtroppo non ce l’ha fatta. "Io mi chiedo cosa altro deve ancora succedere per comprendere che non ci sono concessi comportamenti poco responsabili" ha spiegato il sindaco Presciutti "Mi chiedo perché ancora in troppi non hanno capito che le festività dovranno essere sobrie e ridotte all’essenziale, poiché purtroppo non c’è niente da festeggiare. Purtroppo i contagi crescono, così come il numero dei morti e se nemmeno di fronte a tutto questo non ci sentiremo in dovere di impegnarci la vedo dura, molto dura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento