menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tra ironie e sberleffi sulla pantera a Gualdo, altri due testimoni: il vigile urbano e il bancario

Un agente di polizia municipale, come confermato dal comando di Gualdo Tadino, ha visto l'animale nero dalla lunga coda che da una decina di giorni è oggetto di dibattito in città. Un dirigente di banca ha visto la presunta pantera mentre era nei boschi con il cane...

"Quell'animale a questo punto è un mistero: o sono tutti visionari o qualcosa c'è. Non sappiamo se si tratta di una pantera, una lince... ma qualcosa di strano c'è": l'ammissione arriva direttamente da chi, tra le forze dell'ordine e ambientali, stanno indagando sui presunti avvistamenti della pantera a Gualdo Tadino. "Ci sono delle versioni contrastanti: chi parla di coda lunghissima chi di coda mozzata (modello lince)... ma oggi le segnalazioni sono arrivate tutte in poche ore e in un'area ristretta di 400 metri". Solo questa mattina la Polizia Municipale ha ricevuta notizia di diversi avvistamenti ed ha effettuato dei sopralluoghi in montagna e in collina insieme ai Carabinieri Forestali.  

Ma la vera notizia è un'altra: dal comando della Polizia Municipale di Gualdo Tadino arriva la conferma che un agente intorno alle 14 ha visto dalla strada l'animale color nero con una grossa coda che i testimoni ripetono essere un felino, una pantera. Insomma un vigile urbano ha visto l'animale misterioso che avevano avvistato in diversi nella stessa area nella giornata di oggi.  Di cosa si tratta è impossibile stabilirlo al momento. 

Ma c'è di più uno stimato dirigente di banca, ha ribadito di essersi imbattuto nel felino mentre si tovava a tartufi. Prima di vedere l'animale si è accorto che qualcosa non andava per il comportamento del suo cane - letteralmente impazzito - e subito avrebbe visto l'animale nero dalla lunga coda. 

Resta una domanda senza risposta: sono state messe delle trappole o delle foto-trappole? Non c'è nessuna conferma né da parte della Polizia Municipale né dalla Forestale. Intanto su web impazza il gioco della pantera... con fotomontaggi, prese in giro e gattoni travestiti in felini temibili... ma qualcosa di strano c'è: tutti mitomani? Tutti visionari? Anche il vigile, il bancario, il meccanico, l'imprenditrice e l'insegnante autrice di un video girato al Cerqueto? Il mistero resta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento