Gualdo, il sindaco chiede i dati sul 118 dell'Ospedale di Branca: "I soldi sono anche dei gualdesi"

“Nessun attacco contro la città di Gubbio ma semplicemente una richiesta di dati su un servizio (il 118)
pagato con i soldi pubblici da tutti i cittadini e non solo dagli eugubini.Una verifica lecita su un servizio di interesse pubblico che ogni buon amministratore può e dovrebbe chiedere e verificare puntualmente”. così il Sindaco di Gualdo Tadino spiega il perché della missiva inviata lunedì 14 marzo e indirizzata al  Direttore Generale Usl Umbria 1, Dott. Andrea Casciari, al Direttore Sanitario Usl Umbria 1, Dott. Pasquale Parise e alla Direttrice Amministrativa Usl Umbria 1, Dott.sa Doriana Sarnari sulla richiesta di “monitoraggio” del “servizio 118 presso l’ex Ospedale di Gubbio”. 

“I soldi spesi per il servizio del 118 - ha concluso Presciutti - sono a carico di tutti i cittadini e non solo degli eugubini  terzo, e con questo chiudo, non esiste nessuna questione di campanilismo in questa vicenda. E’ invece l’esatto contrario. E’ nell’interesse dei cittadini di tutto il comprensorio eugubino-gualdese, quindi sia di Gubbio sia di Gualdo che degli altri comuni conoscere numeri e dati di un servizio. Non per questo è stato anche realizzato un ospedale unico nell’interesse di tutti i cittadini. La comunità gualdese come tutte le altre,non si sente e mai si sentirà cugina povera di nessuno esige rispetto e ricambio vendica con forza il proprio ruolo politico ed istituzionale, condivisione non significherà mai ed in nessun caso sottomissione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento