menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gualdo Cattaneo, spara tre colpi di pistola al vicino: "Mi ha rubato un telo per le olive"

E' stato arrestato, dopo essersi barricato in casa, un 67 gualdese che all'ora di pranzo aveva sparato al suo vicino di casa che era intento a raccogliere le olive insieme alla moglie

Ha tentato di uccidere il vicino di terreno perchè, secondo lui, lo aveva derubato di un "prezioso" - si fa per dire - telo per raccogliere le olive. Di quelli da mettere sotto le piante secolari mentre a mano o con alcuni strumenti vengono raccolti i frutti. Non ci è scappato il morto solo per un puro miracolo dato che sono stati esplosi ben tre colpi di pistola ad una distanza molto ravvicinata.

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 67 anni di Gualdo Cattaneo che intorno alle 12,30 del 10 novembre ha tentato di uccidere un 70enne che stava raccogliendo le olive in compagnia della propria moglie. I Militari hanno accertato che il motivo della lite era stato proprio il presunto furto di un telo del valore di poche decine di euro. Tra l'altro il 70enne (sopravvissuto) ha negato sempre, anche prima degli spari, di averlo rubato dal terreno confinante. Ma evidentemente il vicino ormai era completamente partito di testa. I carabinieri hanno dovuto addirittura trattare per la resa del pistolero agricoltore che si era rifugiato armato nella sua abitazione. Solo dopo un'ora di tira e molla ha deciso di consegnarsi. E' accusato di tentato omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento