menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gualdo Cattaneo, lo stalker: con l’installazione di “app spia” la teneva sotto controllo

I Carabinieri della Stazione di Gualdo Cattaneo, lo scorso mese di marzo, avevano avviato delle indagini per molestie dopo la denuncia presentata da una donna contro l'ex convivente dal quale si era separata. L’uomo è stato subito deferito alla Procura della Repubblica di Spoleto, in quanto ritenuto responsabile, di stalking a carico dalla ex fidanzata. Il provvedimento prevede inoltre “il divieto di  avvicinamento alla persona offesa”.

Lo stalker - un 41enne di origine campane ma residente ad Assisi - da un anno  aveva iniziato a tempestare di telefonate ed sms la ex, oltre ad avvicinarla per inveirle contro con offese pesanti; inoltre avrebbe effettuato controlli, a distanza, del telefono cellulare  della donna, mediante l’installazione di “applicazioni spia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento