menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Resta in Rianimazione il 40enne salvato dall'overdose, ma si temono danni neurologici

L'uomo era stato soccorso ieri in via Canali a Fontivegge e portato al Santa Maria della Misericordia

Resta ricoverato in Rianimazione il 40enne che nel pomeriggio di ieri è stato soccorso dal 118 per presunta overdose in via Canali a Fontivegge.

Le sue condizioni sono stabili. Il personale sanitaria sta monitorando i parametri vitali per valutare eventuali danni neurologici. La prognosi continua ad essere riservata.

L’uomo era stato portato in codice rosso al Santa Maria della Misericordia, dove era poi stato intubato e trasferito in Rianimazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento