Gratta e vinci, ecco quanto si spende a Perugia e Provincia

Ecco un'indagine dell'Agicos sulla raccolta delle lotterie italiane e sulla spesa procapite degli italiani sui grattta e vinci, i giochi a premi che stanno spopolando nella penisola italiana. Vediamo Perugia

Che la mania dei giochi a premi stesse dilagando nel nostro Paese, ce ne siamo accorti da quando lo Stato italiano ha liberalizzato il mercato, anche sul web, dei cosidetti gratta e vinci.

Ma vediamo la spesa dei perugini su questa abitudine del gioco a premi istantanei. Secondo un'indagine dell'Agicos, l'agenzia giornalistica per concorsi e scommesse, la raccolta delle lotterie a Perugia è di 90.8 mln di euro nel 2011.

Mentre per quanto riguarda la spesa procapite si tocca cifra 146 euro, dei valori decisamente più contenuti rispetto alle 175 di Napoli e che ha una raccolta di 539 mln di euro.

Infatti, sono proprio le province del sud tra cui Bari, Foggia e Trapani che registrano la spesa pro capite più alta e nei primi 7 posti delle province dove si "gratta" di più, troviamo infatti ben 5 province del sud Italia. A parte Napoli, spiccano Bari, con incassi per 482 milioni, Palermo (342), Caserta (228) e Foggia (217).



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento