Graffitari, due minorenni imbrattano: i genitori pagano i danni

Continua la battaglia contro il danneggiamento e le scritte del Comune. Individuati due minorenni che avevano imbrattato le rispettive scuole. Famiglie costrette a pagare

La battaglia alle scritte sui muri e ai graffitari irregolari - per loro il comune ha adibito degli spazi creativi urbani appositi - sta dando i primi frutti anche se la battaglia, a detta dell'amministrazione comunale, sembra essere quasi impossibile da vincere. Al Consiglio comunale, riunito in commissione, è stato comunicato che sono stati individuati due minorenni autori di numerosi imbrattamenti e danneggiamenti sulle superfici degli studenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un incontro con le famiglie e i presidi scolastici, l'amministrazione ha chiesto e ottenuto un risarcimento dai genitori per la manutenzione dopo i danni provocati.  Ora si punta ad estendere l’individuazione anche ad altri soggetti. Gli operai del cantiere comunale nonostante siano attivi tutto il giorno cancellando le scritte spesso devono constatare che nel giro di poche ore le scritte tornano regolarmente al loro posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento