Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Giovanissima, incinta e con il vizio del furto: beccata con indosso i vestiti rubati

La ragazza, classe 1993, è stata colta in flagranza di reato. Aveva indosso ancora i vestiti del precedente furto

Una giovane ragazza perugina, classe 1993, è stata processata per direttissima questa mattina al tribunale di Perugia per furto. All’imputata è stato convalidato l’arresto e rimessa in libertà.

La giovane, incinta di pochi mesi, è stata sorpresa ieri pomeriggio a rubare vestiti in un negozio cinese in via Campo di Marte. Poco tempo dopo, con indosso i vestiti rubati, era riuscita a mettere piede in un altro esercizio commerciale cinese ma questa volta qualcuno si è accorto e la ragazza è stata colta in flagranza di reato e messa agli arresti domiciliari in attesa della direttissima di questa mattina.

La giovane, difesa dall’avvocato Barbara Romoli, nonostante l’età sembrerebbe avere già un passato burrascoso, con precedenti per furto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanissima, incinta e con il vizio del furto: beccata con indosso i vestiti rubati

PerugiaToday è in caricamento