Ragazzina – arbitro aggredita da un genitore dopo la partita: 17enne finisce in ospedale

Giovane arbitro aggredita da un genitore al termine di una partita. E’ il brutto episodio  accaduto domenica scorsa al termine della gara

Giovane arbitro aggredita da un genitore al termine di una partita. E’ il brutto episodio  accaduto domenica scorsa al termine della gara del campionato Giovanissimi regionali dell’Umbria tra Junior Tiferno e Bastia allo stadio di Monterchi. Come riporta La Nazione, la discussione sarebbe nata perché la ragazza avrebbe invertito un ammonizione e così, mentre si stava dirigendo verso lo spogliatoio, sarebbe stata raggiunta dal padre del giocatore a cui sarebbe stata assegnata la sanzione. A questo punto l'uomo avrebbe sferrato un violento calcio alla porta che avrebbe ferito la giovane arbitro all’anca. Subito accompagnata al pronto soccorso, i medici l’hanno dimessa con una decina di giorni di prognosi (nulla di grave per fortuna), mentre allo stadio sono arrivati i carabinieri per i primi accertamenti. La giovane, secondo quanto riportato dal quotidiano, ha presentato denuncia per quanto accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento