Gino Brizi è sparito nel nulla, ritrovata l'auto: è nel torrente

Stamattina, intorno alle 6, le squadre di ricerca hanno individuato l'auto dell'uomo dentro al torrente

Ritrovata l'auto di Gino Brizi, scomparso da San Mariano di Corciano martedì con la sua Panda e due cani. Stamattina, intorno alle 6, le squadre di ricerca hanno individuato l'auto dell'uomo dentro al torrente Caina. 

Le ricerche del 75enne da ieri si concentrano tra Solomeo e Castel del Piano. Nella zona si è abbattuto un violentissimo temporale. Il timore è che l'uomo possa essere finito nel torrente a causa dell'acquazzone. Al momento non è chiaro se nell'auto ci sia il corpo del 75enne. 

Durante le ricerche è stato fatto alzare in volo anche l'elicottero dei vigili del fuoco. Da ieri, nella zona tra Solomeo e Castel del Piano, sono presenti i vigili del fuoco della Centrale di Perugia con il supporto della squadra Tas (Topografia Applicata al Soccorso), la squadra Fluviale, il 112 e il Sasu. 

Corciano, Gino è scomparso nel nulla: "Ecco la targa, aiutateci a trovarlo"

Notizia in aggiornamento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento