Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Va a caccia di notte, colpito da una fucilata all'addome: indagano i carabinieri

L'uomo è stato portato all'ospedale di Foligno, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Ora è ricoverato in prognosi riservata

Va a caccia di notte, ferito da una fucilata all'addome. Un 63enne di Giano dell'Umbria è stato soccorso nella notte di martedì dal 118, allertato da un compagno di caccia che si trovava con lui tra i boschi. L'uomo è stato portato all'ospedale di Foligno, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Ora è ricoverato in prognosi riservata. Indagano i carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a caccia di notte, colpito da una fucilata all'addome: indagano i carabinieri

PerugiaToday è in caricamento