menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entrano in casa con la scusa delle spese condominiali e derubano un'anziana, caccia a due truffatori

Paura in via dei Filosofi. Uno si è messo a parlare con la donna, mentre l'altro ha svuotato l'appartamento

Entrano in casa per parlare dei problemi del condominio e derubano un’anziana. È successo questo pomeriggio in via dei Filosofi. Ad operare due distinti giovani che si sono presentati come inviati dell’amministratore di condominio.

I due sono riusciti ad entrare nell’appartamento con la scusa di dover discutere di alcune problematiche inerenti al palazzo. Uno dei due si è intrattenuto con l’anziana discutendo delle questioni tecniche, mentre l’altro passava al setaccio cassetti e armadi alla ricerca di denaro e preziosi.

Una volta messo insieme un discreto bottino, i ladri e truffatori, hanno lasciato l’appartamento molto rapidamente e sono spariti.

C’è molta apprensione nel quartiere in quanto i due erano a conoscenza del fatto che la signora fosse sola in casa, conoscevano il nome dell’amministratore e anche i problemi che riguardano il condominio. Come si il colpo fosse stato preparato grazie alle informazioni raccolte da un basista, qualcuno che conosce molto bene il quartiere di via dei Filosofi.

Il furto è stato denunciato e i due giovani sono stati descritti alle forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento